IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

Santa bicicletta: sempre lei protagonista. da bambini e da grandi, da amatori e da campioni. Non serve farle un monumento. Nel cuore c’è già - Candido Cannavò

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio devi muoverti - Albert Einstein

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

Nessuna delle nostre piccole sofferenze quotidiane resiste a un buon colpo di pedale. Tristezza, attacchi di malinconia... Inforchiamo la bicicletta e fin dalle prime pedalate abbiamo l'impressione che un velo si squarci - Didier Tronchet

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La bicicletta è la trascrizione della energia in equilibrio, l'esaltazione dello slancio, l'immagine visibile del vento. Tendenzialmente vola; rade ma non tocca la terra - Cesare Angelini

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La bicicletta somiglia, più che ad ogni altra macchina, all'aeroplano: essa riduce al minimo il contatto con la terra, e soltanto la sua umiltà le impedisce di volare - Mauro Parrini

Sulla Via Traiana verso Polignano con i CicloAmici

9 Febbraio 2015 | Pubblicato da Redazione INTOTHEBIKE

Sulla Via Traiana verso Polignano con i CicloAmici

La Via Traiana è un’antica strada romana. Venne costruita fra il 108 ed il 110 d.C. per volontà dell'imperatore Traiano, su un preesistente tracciato di età repubblicana. Si trattava di una variante della via Appia che collegava Benevento a Brindisi. Nel medioevo fu percorsa dai pellegrini che si recavano in Terrasanta e lungo il suo percorso sorsero numerosi santuari, il più famoso è quello di San Michele sul Monte S. Angelo nel Gargano. La notorietà assunta con i pellegrinaggi la fa accomunare con la Via Francigena tanto che oggi è nota anche come Via Francigena del Sud.

Per sabato 14 febbraio 2015 i Cicloamici propongono di percorrerne un tratto tra i più suggestivi nel territorio pugliese: da Ostuni fino a Polignano. Molti sono i siti di interesse archeologico che si incontrano lungo questo tratto, dal Dolmen di Montalbano, costruzione megalitica risalente al III millennio a.C., alla città di Egnazia, sino all’insediamento alto medievale di Lama d’Antico.

 

Programma:

·       Appuntamento alle 8:00 alla stazione di Brindisi dove prenderemo il regionale delle 8:24.

·       Dalla stazione di Ostuni, il percorso di circa 50 Km, si snoderà su strade secondarie asfaltate con un breve tratto sulla litoranea.

·       Rientro da Polignano con il regionale delle 15:08.

·       Difficoltà – Facile.

·       Info e capogita Michele D'Anna. Cell – 347.11.07.586

TORNA ALLA HOME >
Federazione Italiana Amici Bicicletta