IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

Santa bicicletta: sempre lei protagonista. da bambini e da grandi, da amatori e da campioni. Non serve farle un monumento. Nel cuore c’è già - Candido Cannavò

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio devi muoverti - Albert Einstein

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

Nessuna delle nostre piccole sofferenze quotidiane resiste a un buon colpo di pedale. Tristezza, attacchi di malinconia... Inforchiamo la bicicletta e fin dalle prime pedalate abbiamo l'impressione che un velo si squarci - Didier Tronchet

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La bicicletta è la trascrizione della energia in equilibrio, l'esaltazione dello slancio, l'immagine visibile del vento. Tendenzialmente vola; rade ma non tocca la terra - Cesare Angelini

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La bicicletta somiglia, più che ad ogni altra macchina, all'aeroplano: essa riduce al minimo il contatto con la terra, e soltanto la sua umiltà le impedisce di volare - Mauro Parrini

Brindisi: la Ciclovia degli Ulivi

28 Febbraio 2012 | Pubblicato da Redazione INTOTHEBIKE

Brindisi: la Ciclovia degli Ulivi

Il Comune di Brindisi ha indetto una gara per la realizzazione di un itinerario cicloturistico di 39 chilometri (25 nel Comune di Carovigno e 14 in quello di Brindisi), denominato Ciclovia degli Ulivi, che si congiungerà con alcuni percorsi già esistenti nella zona del brindisino, Carovigno e aree della riserva naturale di Torre Guaceto.

Il percorso della “Civiltà Rupestre” è uno di questi, 10 chilometri di natura accanto a vigneti ed uliveti ma da sempre svalutato, privo o quasi di segnaletica e curato nelle poche opere di manutenzione dai volontari dell’associazione Cicloamici di Brindisi.

L’incentivazione del turismo in bicicletta locale attraverso la creazione della ciclovia rientra in un più ampio piano per la riqualificazione ambientale di zone con alto valore paesaggistico. Il tracciato promiscuo includerà strade interamente o parzialmente ciclabili, comunque poco trafficate, asfaltate e sterrate.

L’importo complessivo dei lavori è di 350 mila euro e dovranno terminarsi entro 120 giorni dall’assegnazione dell’appalto. La presentazione della domanda scade il 7 marzo 2012

(tratto da Amicoinviaggio.it)

TORNA ALLA HOME >
Federazione Italiana Amici Bicicletta