IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

Santa bicicletta: sempre lei protagonista. da bambini e da grandi, da amatori e da campioni. Non serve farle un monumento. Nel cuore c’è già - Candido Cannavò

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio devi muoverti - Albert Einstein

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

Nessuna delle nostre piccole sofferenze quotidiane resiste a un buon colpo di pedale. Tristezza, attacchi di malinconia... Inforchiamo la bicicletta e fin dalle prime pedalate abbiamo l'impressione che un velo si squarci - Didier Tronchet

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La bicicletta è la trascrizione della energia in equilibrio, l'esaltazione dello slancio, l'immagine visibile del vento. Tendenzialmente vola; rade ma non tocca la terra - Cesare Angelini

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La bicicletta somiglia, più che ad ogni altra macchina, all'aeroplano: essa riduce al minimo il contatto con la terra, e soltanto la sua umiltà le impedisce di volare - Mauro Parrini

DISCOVERING PUGLIA - LIVE & BIKE - Domenica 2 giugno - Il Parco Archeologico di Egnazia e l'antica Via Traiana

27 Maggio 2013 | Pubblicato da Redazione INTOTHEBIKE

DISCOVERING PUGLIA - LIVE & BIKE - Domenica 2 giugno -  Il Parco Archeologico di Egnazia e l

Siamo dunque arrivati all’ultimo dei cinque appuntamenti del ciclo di escursioni in bicicletta organizzate da INTOTHEBIKE in collaborazione con ALBE D’ESTE e SALENTO BICI TOUR all’interno del programma regionale DISCOVERING PUGLIA.

 

Tutte le cicloescursioni sono gratuite. E’ possibile partecipare con bici propria (in questo caso munirsi di camera d’aria di scorta e di tutto il necessario per piccole riparazioni, ecc.) o con bici in affitto gratuito (previa prenotazione).

 

Verso Egnazia lungo la Via Traiana – Domenica 2 giugno 2013.

Tipologia:  Storico – Archeologico.

Lunghezza: 18 km circa.

Punto di Partenza/Arrivo: piazzale antistante stazione ferroviaria Trenitalia di Fasano. 

Raduno e partenza: ore 9:00 circa.

Rientro: ore 14:00 circa.

Difficoltà: adatto a tutti, tendenzialmente pianeggiante.

Descrizione: lungo questo percorso faremo un tuffo nel passato, attraversando momenti storici lontani l’uno dall’altro. Con partenza dalla stazione ferroviaria Trenitalia di Fasano, ci dirigeremo verso la via Traiana. La prima sosta la effettueremo nei pressi di Lama d’Antico. In questa depressione naturale ricca di cripte un tempo rifugio dei monaci basiliani, toccheremo con mano l’essenza delle civiltà rupestri. Riprendendo il percorso lungo tratturi e stradine secondarie arriveremo nell’incredibile area archeologica di Egnazia, di età romana, dove una passeggiata guidata fra i gli scavi farà rivivere le emozioni di un passato glorioso. Rientrando quindi verso Fasano, incontreremo un altro importante sito archeoheologico, il Tempietto di Seppanibile, risalente al periodo paleocristiano.

 

PER PARTECIPARE E’ OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE – 328.63.23.913 (Francesco).

 

La prenotazione va successivamente confermata inviando una e – mail all'indirizzo info@intothebike.it indicando i seguenti dati: nome, cognome, data di nascita, indirizzo, CAP, numero di cellulare, indirizzo e – mail, altezza in centimetri e se si vuole usufruire del servizio di noleggio bici o se si parteciperà con la propria bicicletta.

 

Non verranno presi in considerazione i "parteciperò" dell'evento Facebook o le prenotazioni arrivate su canali diversi da quelli suddetti.

 

NOTE TECNICHE

 

Il cicloitinerario sopra descritto verrà percorso a ritmi moderati e non competitivi. E’ consigliabile partecipare con biciclette in buona condizione, dotate di cambio e freni efficienti. E’ inoltre buona norma controllare la propria bici in anticipo, munirsi di almeno una camera d’aria di riserva e del necessario per le riparazioni d’urgenza.

Ricordiamo che il buon senso impone l’uso del casco e che il cicloturista non è esente dal rispetto del codice della strada. Va inoltre rispettato il regolamento della cicloescursione. L’iscrizione costituisce autodenuncia di buone condizioni fisiche e mentali.

 

Vi aspettiamo numerosi…

TORNA ALLA HOME >
Federazione Italiana Amici Bicicletta