IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

Santa bicicletta: sempre lei protagonista. da bambini e da grandi, da amatori e da campioni. Non serve farle un monumento. Nel cuore c’è già - Candido Cannavò

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio devi muoverti - Albert Einstein

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

Nessuna delle nostre piccole sofferenze quotidiane resiste a un buon colpo di pedale. Tristezza, attacchi di malinconia... Inforchiamo la bicicletta e fin dalle prime pedalate abbiamo l'impressione che un velo si squarci - Didier Tronchet

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La bicicletta è la trascrizione della energia in equilibrio, l'esaltazione dello slancio, l'immagine visibile del vento. Tendenzialmente vola; rade ma non tocca la terra - Cesare Angelini

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La bicicletta somiglia, più che ad ogni altra macchina, all'aeroplano: essa riduce al minimo il contatto con la terra, e soltanto la sua umiltà le impedisce di volare - Mauro Parrini

Itinerario 6

Da Francavilla Fontana verso Oria e Latiano

Attraverso la Chiesa di Santa Maria di Gallana ed il Santuario di Santa Maria di Cotrino

Descrizione Percorso

Partendo da Francavilla Fontana ci inoltriamo verso la scoperta di uno dei comuni della provincia di Brindisi più affascinante sotto il lato storico-monumentale: Oria.

I 6 km che distano dal meraviglioso borgo, si sviluppano lungo un piacevole percorso cicloturistico che si sviluppa fra uliveti.

Giunti ad Oria, non lasciamo il tempo neanche per un caffè, perché la maestosità del Castello Federiciano ci rapisce.

L'imponente maniero fu realizzato tra il 1225 e il 1233 per ordine dell'Imperatore Federico II nella parte più alta della città.

Proseguendo, un dolce percorso cicloturistico ci porta a Latiano, lungo il quale incontriamo la chiesetta rupestre di S.Maria di Gallana, che la leggenda vuole eretta da tale Galerana, moglie di Carlo Magno.

Arrivati a Latiano, consigliamo degli scatti fotografici al Palazzo baronale, alla Torre del Solise e alla Chiesa Matrice Santa Maria della Neve.

Piccola diramazione consigliata permette di scoprire il Santuario di S.Maria di Cotrino, sorto su un vecchio insediamento medievale.

Caratteristiche Percorso

Difficoltà: icona colorata ranking intothebikeicona grigia ranking intothebikeicona grigia ranking intothebikeicona grigia ranking intothebikeicona grigia ranking intothebike

Distanza: 16 km

Ascesa Totale: 29 m

Discesa Totale: 77 m

Tipo di percorso: 
Asfalto 80% Sterrato 15% Tratturi 5%

Area Download

icona allegatotrack_06.gpxicona allegatotrack_06.kml
chiudi

Per poter scaricare i contenuti del nostro sito occorre essere utenti registrati, ed effettuare il login tramite l'apposito box nella destra del sito.

Registrati adesso!

La registrazione è gratuita e ci aiuterai a far crescere il nostro network!

altimetria percorso
Federazione Italiana Amici Bicicletta