IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

Santa bicicletta: sempre lei protagonista. da bambini e da grandi, da amatori e da campioni. Non serve farle un monumento. Nel cuore c’è già - Candido Cannavò

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio devi muoverti - Albert Einstein

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

Nessuna delle nostre piccole sofferenze quotidiane resiste a un buon colpo di pedale. Tristezza, attacchi di malinconia... Inforchiamo la bicicletta e fin dalle prime pedalate abbiamo l'impressione che un velo si squarci - Didier Tronchet

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La bicicletta è la trascrizione della energia in equilibrio, l'esaltazione dello slancio, l'immagine visibile del vento. Tendenzialmente vola; rade ma non tocca la terra - Cesare Angelini

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La bicicletta somiglia, più che ad ogni altra macchina, all'aeroplano: essa riduce al minimo il contatto con la terra, e soltanto la sua umiltà le impedisce di volare - Mauro Parrini

Itinerario 1

Da Brindisi verso San Vito dei Normanni e Carovigno

Attraverso il Cillarese, la Cripta di San Biagio, Torre Guaceto, il Castello d'Alceste

Descrizione Percorso

Partendo da Brindisi incontriamo subito sul nostro percorso l’invaso del Cillarese, ormai oasi eletta da diverse specie di uccelli migratori, e continuando sulle morbide strade secondarie e percorsi cicloturistici di questo itinerario ammiriamo un paessaggio rurale dove trionfano le maestose masserie fortificate (Masseria Casignano, Cafaro, Jannuzzo, Baccatani, solo per citarne alcune).

Proseguendo nel nostro tragitto passiamo attraverso importanti insediamenti rupestri, segni tangibili di un passato con impronta bizantina, come la Cripta di San Biagio e la Cripta di San Giovanni.

Con un percorso che tende gradualmente a salire raggiungiamo il comune di San Vito dei Normanni, dove è obbligatorio fare tappa all’ecomuseo diffuso di “Castello d’Alceste”.

A questo punto il comune di Carovigno dista solo 8 km ed una volta arrivati si rimane affascinati dal Castello Dentice di Frasso.

Splendide varianti all’itinerario consigliato sono quelle che si snodano lungo la litoranea a Nord di Brindisi, costellata dalle strategiche torri saracene, fino ad Apani e alla meravigliosa Riserva di Torre Guaceto, la perla marittima del litorale provinciale.

Caratteristiche Percorso

Difficoltà: icona colorata ranking intothebikeicona colorata ranking intothebikeicona colorata ranking intothebikeicona grigia ranking intothebikeicona grigia ranking intothebike

Distanza: 31.2 km

Ascesa Totale: 188 m

Discesa Totale: 80 m

Tipo di percorso: 
Asfalto 80% Sterrato 15% Tratturi 05%

Area Download

icona allegatotrack_01.gpxicona allegatotrack_01.kml
chiudi

Per poter scaricare i contenuti del nostro sito occorre essere utenti registrati, ed effettuare il login tramite l'apposito box nella destra del sito.

Registrati adesso!

La registrazione è gratuita e ci aiuterai a far crescere il nostro network!

altimetria percorso
Federazione Italiana Amici Bicicletta