IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

Santa bicicletta: sempre lei protagonista. da bambini e da grandi, da amatori e da campioni. Non serve farle un monumento. Nel cuore c’è già - Candido Cannavò

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio devi muoverti - Albert Einstein

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

Nessuna delle nostre piccole sofferenze quotidiane resiste a un buon colpo di pedale. Tristezza, attacchi di malinconia... Inforchiamo la bicicletta e fin dalle prime pedalate abbiamo l'impressione che un velo si squarci - Didier Tronchet

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La bicicletta è la trascrizione della energia in equilibrio, l'esaltazione dello slancio, l'immagine visibile del vento. Tendenzialmente vola; rade ma non tocca la terra - Cesare Angelini

IntoTheBike Cicloturismo in Terra di Brindisi - Immagine Principale

La bicicletta somiglia, più che ad ogni altra macchina, all'aeroplano: essa riduce al minimo il contatto con la terra, e soltanto la sua umiltà le impedisce di volare - Mauro Parrini

Itinerario 2

Da Carovigno verso Ostuni e Fasano

Attraverso il Parco delle Dune Costiere, il Dolmen di Montalbano e gli scavi di Egnazia

Descrizione Percorso

Partendo da Carovigno, imbocchiamo un affascinante percorso secondario fra ulivi e muretti a secco che in poco meno di 9 km ci conducono nella “Città Bianca” per antonomasia: il comune di Ostuni, prima di ripartire è obbligatorio perdersi nelle stupende viuzze del centro storico.

A questo punto il tracciato che ci condurrà alla metà conclusiva dell’itinerario: Fasano, è un vero salto nel passato, qui ripercorriamo il tragitto dell’Antica Via Traiana, che insieme alla Via Appia, è un'altra gloriosa strada di epoca romana costruita per agevolare gli scambi fra Roma e l’Oriente attraverso il nostro territorio.

Il percorso è morbido e tendenzialmente in discesa, con incantevoli stradine che s’insinuano in distese di ulivi.

Prima di giungere a Fasano, incontriamo il Parco delle Dune Costiere, dove segnaliamo la presenza del Dolmen di Motalbano e il sito naturalistico di “Fiume Morelli”.

Arrivati nel cuore di Fasano, consigliamo di visitare la Chiesa Matrice (sec XVII), dedicata a San Giovanni Battista.

Varianti consigliate al percorso consentono la scoperta del parco archeologico di Egnazia e di Lama d’Antico.

Caratteristiche Percorso

Difficoltà: icona colorata ranking intothebikeicona colorata ranking intothebikeicona colorata ranking intothebikeicona colorata ranking intothebikeicona grigia ranking intothebike

Distanza: 41 km

Ascesa Totale: 280 m

Discesa Totale: 311 m

Tipo di percorso: 
Asfalto 75% Sterrato 15% Tratturi 10%

Area Download

icona allegatotrack_02.gpxicona allegatotrack_02.kml
chiudi

Per poter scaricare i contenuti del nostro sito occorre essere utenti registrati, ed effettuare il login tramite l'apposito box nella destra del sito.

Registrati adesso!

La registrazione è gratuita e ci aiuterai a far crescere il nostro network!

altimetria percorso
Federazione Italiana Amici Bicicletta